Richiedi Nuovo Account    
   
 
   
 
   
Username Password
MERIDIANA IMMAGINI - AGENZIA FOTOGIORNALISTICA

Libri All'epoca del Grand Tour Morandi quattro metri di infinito Ferrovie Secondarie Ferrara. L'ultimo Novecento Indimenticabile Lucio Ricostruiamo Il Passo in più Guercino da Cento a Roma Il Liceo I Primi Cento Borghi e Frazioni in Musica Pergamo L'ultima salita Castelli dell'Emilia-Romagna Gira lo Sport Nicolò e il San Domenico Il Gran Teatro Viaggi Mediterranei Le vie della Vita Manifattura delle Arti Indagini sul Po Libri da mare Il Pianto della Statua Salvatore Amelio La vertigine e l'incanto Da Guercino a Bonzagni Cento e il suo territorio Bambini di Ieri e di Oggi Alessandra Spisni Sfilata d'Amore e Moda Ferrara e il pane Comacchio Vetri d'Autore Alfonso Lombardi Donne Radio Fm Di Ulisse e d'altri viandanti Gli occhi del pubblico Mario Sarto Un racconto fotografico Nicola Zamboni Sara Bolzani I volti del soccorso Festa di Cartapesta Castelli di Parma e Piacenza Romagna Mia Il Giardino Ducale Il Compianto di Fioravanti Bologna cucina con Arte Le terre del Parmigiano A misura di bambino T.Rame d'arte Le terre del Balsamico Emilia-Romagna Il Compianto di Niccolò Ducati e Signorie Interni d'Autore Comacchio Storia e Turismo La regata delle donne Una manciata di coriandoli Adrien allo specchio Percorsi di Pace Il Broker Il Riso La Patata Guide Arte Artisti e Territorio Editrice Fratelli Alinari Centro Etnografico Ferrarese Museo Parmeggiani Chiese
  LIBRI_0369  

COMACCHIO

Fotografie di Andrea Samaritani

a cura di Lucia Felletti

antologia di brani di Mimì Quilici Buzzacchi, Jean-Jacques Coste, Arturo Malagù,
Marino Moretti, Ugo Ojetti, Alfredo Panzini, Guido Piovene, Severo Pozzati,
Giuseppe Raimondi, Torquato Tasso e Giuseppe Ungaretti

Minerva Edizioni, Bologna, 2007
89 fotografie a colori e b/n, 108 pagine, formato cm 30 x 30
ISBN 88-7381-182-5

   
 

Acque, acque: ancora acque.
Più salate, quelle del mare, più dolci, quelle interne, del fiume.
Questo il paesaggio che si offre allo sguardo dei visitatori quando giungono a Comacchio, nel cuore del Delta del Po.

Acqua come fonte di sostentamento, con le sue valli ricche di anguille.
Acqua come strumento di comunicazione commerciale, sociale, politica. Il Delta del Po era infatti la porta a mare della pianura. Un crocevia, uno snodo marittimo di strategica importanza. Ben lo avevano compreso gli Etruschi, stabilendosi in questi luoghi.
O più tardi i Romani, che dotarono queste terre di un reticolo di strade consolari.
La campagna fotografica di Andrea Samaritani coglie la città in ogni suo aspetto: le attività artigianali, le emergenze architettoniche: i ponti, i canali, le chiese.
Dal Ponte dei Trepponti al lungo Loggiato dei Cappuccini; dal Ponte degli Sbirri al canale Pallotta, alla pescheria. Poi la rinascita urbanistica, con l’erezione della nuova Cattedrale e del coevo Ospedale degli Infermi, nel centro storico della città, restituito da poco agli antichi splendori. Le immagini di Andrea Samaritani ci restituiscono la bellezza e l’incanto di una città che suscita il languore del ricordo, seppur con le inevitabili storture di una modernità che si è sovrapposta alla miseria. Ecco sfilare davanti allo sguardo i paesaggi fiammeggianti nel rosso del tramonto, le lattee nebbie invernali, l’assordante strepitio dei fenicotteri nella silenziosa, metafisica “presenza” delle Valli.
Commento d’eccezione alle immagini, le parole di viaggiatori e visitatori illustri di oggi e di altri tempi: Giuseppe Ungaretti, Torquato Tasso, di stanza nella corte estense di Ferrara, o Guido Piovene, colpiti dal fascino di Comacchio, dalle sue tinte pastello, dai gesti sempre uguali e antichi dei suoi laboriosi abitanti (...).

Lucia Felletti


LIBRI_0244
 pagg. 18-19 Stazione di Pesca Foce

 

                
 

 LIBRI_0245
 pagg. 24-25 Stazione di pesca Serilla

 

 
 

 LIBRI_0246
  pagg. 30-31 Stazione di pesca Foce: prelievo delle anguille dalle bolaghe

 

 
 

 LIBRI_0247
  pagg. 32-33 PortoGaribaldi e pescatore sulla tipica batana

 

 
 

 LIBRI_0248
  pagg. 40-41 Comacchio dall'alto e il settecentesco Ospedale degli Infermi

 

 
 

 LIBRI_0249
  pagg. 44-45 Porto Garibaldi

 

 
 

 LIBRI_0250
  pagg. 48-49 Rione San Pietro e Palazzo Bellini

 

 
 

 LIBRI_0251
  pagg. 50-51 Il Trepponti e le Vecchie Carceri al Ponte degli Sbirri

 

 
 

 LIBRI_0252
  pagg. 54-55 Il Trepponti

 

 
 

 LIBRI_0253
  pagg. 58-59 la Concattedrale di San Cassiano

 

 
 

 LIBRI_0255
  pagg. 70-71 il Loggiato dei Cappuccini

 

 
         

 LIBRI_0256
  pagg. 78-79 Manifattura dei Marinati, sala dei fuochi

 

 
 

 LIBRI_0257
  pagg. 98-99 Casa Museo Remo Brindisi, Lido di Spina

 

 
   LIBRI_0242